domenica 23 maggio 2021

Amiche

Certe date  mi rimangono impresse nella mente e nel cuore, certe amiche non si perdono mai.

lunedì 17 maggio 2021

Ringraziamenti

Vorrei ringraziare di cuore, per la grande emozione che mi ha regalato, la pagina fb  "Se fossi poesia" che ha postato un mio scritto nell'album "Se fossi poeta - le vostre poesie" e tutte quelle persone che hanno ritenuto di aggiungere un like, fare un commento e perfino condividere la poesia dal titolo "Sentiero". 


giovedì 13 maggio 2021

Esterrefatta

Esterrefatta, mi è sempre piaciuta questa parola, da ragazzina mi entusiasmava usarla, era bello scrivere un vocabolo con dentro il mio nome, usare un aggettivo con un pezzo di me e non un aggettivo qualunque ma uno che esprimeva un sentimento forte. Esterrefatta - restare sbigottita - sbalordita - stupita, persino, sconvolta - allora mi dicevo che qualcosa doveva pur dire se io, proprio io, avevo questo nome poco usato e antico. Da questo assurdo ragionamento d'adolescente nasce la mia promessa di essere il più possibile esterrefatta davanti alla vita.

E mi è successo ascoltando parole d'amore inaspettate a cui non ho saputo dare risposta o leggendo un biglietto fra i regali di Natale. Di una festa a sorpresa ricordo una rosa fra le mani e lo sbigottimento nel vedere gli amici venirmi incontro.

Sono rimasta esterrefatta di fronte a certi paesaggi durante i miei piccoli viaggi che ho sempre vissuto come grandi avventure e lo sono ancora quando guardo il "cammino" delle stelle nelle nostre foto ottenute dopo ore di esposizione.

Resto sempre stupita negli incontri ravvicinati con gli animali osservo il loro aspetto, la precisione dei gesti, i buffi comportamenti come quelli del Pippo, il piccolo scoiattolo di mio fratello, che nascondeva nel forno della cucina le noccioline.

Sono sbalordita che ancora oggi ci sia chi mi chiama Esterina e manda messaggi coi cuori come se non fossero passati più di quarant'anni dal nostro primo incontro.

Non ho dimenticato i momenti in cui sono stata sconvolta, ho chiuso gli occhi, stretto i pugni, cercato di assorbire il colpo facendo appello a tutta la mia volontà.

Sono esterrefatta, ora lo scrivo con l'entusiasmo di ragazza, se penso a quanto amore, quanta passione, quanta forza ha ancora questa mia vita.
 

martedì 4 maggio 2021

Primavera

 E' primavera, un sacco di colori e di profumi, sul balcone ho dei tulipani ed  è ora che ricominci la festa della vita.