giovedì 18 agosto 2022

Sollazzi

Agosto è tempo di giocare......

Trova le differenze

Giuro che è l'ultima!

Mettersi a scherzare con le poesie di autori, autorevolissimi, non è cosa che si fa a cuor leggero.
A chi con le parole dei loro giorni ha saputo dare voce ai sentimenti, va tutto il mio rispetto. Come ho letto tempo fa: C'erano già le parole illuminare e immenso, quello che non c'era, era  "m'illumino d'immenso".
I miei "sollazzi" sono stati solo un gioco estivo e come si dice, il gioco è bello se dura poco.                

15 commenti:

  1. Risposte
    1. Bel suggerimento ... aggiungerò il verso!

      Elimina
  2. Simpatico, Cecco Angiolieri rivisitato. Ogni tanto ci vuole un po’ di leggerezza. Un abbraccio, Ester.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene Caterina, abbiamo bisogno anche di leggerezza. Ciao!

      Elimina
  3. non sono del tutto d'accordo col proverbio :)
    buon giorno

    RispondiElimina
  4. Anonimo19/8/22

    S'io fossi "loco"
    lo amerei

    e loco, sono loco, mi sa
    ciao Ester

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di pazzia ci vuole per amare questo mondo. Ciao.

      Elimina
  5. S'i' fosse foco......... N0! pure Cecco Angiolieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho esagerato, vero? Ti consoli il fatto che è l'ultima.

      Elimina
  6. Non ricordo con esattezza i versi originali di Cecco Angiolieri però la tua versione mi piace. Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una versione più dolce. Grazie Mirtillo. Buona serata.

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o? 1. Scrivi il tuo commento e poi il tuo nome 2.Scegli ANONIMO dal menù a tendina. 3. Clicca su PUBBLICA. Grazie!